Le ore prima di una gara sono fondamentali. Federica Pellegrini

“Eccellere sotto pressione non è facile. Se pensi a una finale olimpica ti emozioni tu a casa che la stai guardando, pensa cosa possiamo vivere noi. Il momento non è tanto quando entri nel piano vasca, perché ormai ti butti ed entri in acqua perché ormai quello è fatto. Il problema sono le ore prima. Le ore prima sono di tachicardia continua, dove … diciamo che la mia tecnica per smorzare tutto è concentrarsi su quello che devi fare: dal mettere in borsa la cuffia, piuttosto che legare l’accappatoio, tutto con calma, tutto sistematico, tutto organizzato, però, pensando a quello, una cosa per volta con massima calma. Devo dire che mi aiuta a non pensare a quello che dovrò fare quel pomeriggio, ma piuttosto concentrarsi sulle piccole cose”. Così Federica Pellegrini in un’intervista a Marco Montemagno (qui sopra).

Leggi tuttoLe ore prima di una gara sono fondamentali. Federica Pellegrini